Stefano Ciuffi

Formazione:
Comincia a praticare musica fin dall’età di 7 anni attraverso lo studio del Pianoforte Classico con il M° Ucciardello, proseguendo per circa 8 anni, nei quali comincia a preparare il Compimento Inferiore.
All’età di 14 anni intraprende studi di Chitarra e Armonia Moderna con alcuni tra i più importanti didatti della capitale. Nel 2005 sostiene da privatista l’esame di Licenza di “Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale”, presso il Conservatorio romano di “S. Cecilia”, preparato dal M° Toni Armetta, con il quale ha modo di approfondire ulteriormente i propri studi di armonia moderna e improvvisazione.
Presso il Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone ottiene il Diploma Accademico di primo livello del Corso Sperimentale di Jazz, con il voto di 110 e lode.
A Gennaio 2009, durante la manifestazione “Chieti in Jazz” organizzata dalla Sidma (società italiana di musicologia afroamericana), partecipa ad un seminario di Composizione e Arrangiamento col M° Bruno Tommaso e con il flautista/compositore americano James Newton.
Dal 2009 studia Composizione e Orchestrazione con il M° Luca Salvadori, presso il Conservatorio di Frosinone.
Nel 2011 partecipa ad una master class sulla composizione di musica per immagini con il M° Paolo V ivaldi.

Didattica:
Da anni è concentrato in una intensa attività didattica presso alcune scuole di musica a Roma, tra le quali: MP Music (ora Music Accademy), Ritmix, Progetto Musica Viale Mazzini 119.
Insegna: Chitarra Moderna (jazz, rock, blues, funk e pop), Teoria, Solfeggio, Armonia Moderna, Armonia tradizionale, Arrangiamento jazz.
Ha diretto negli anni numerosi laboratori di musica di insieme (da livello base a livello avanzato).

Partecipa, in qualità di docente, al progetto Esquilino Young Orchestra: un’orchestra teatrale giovanile formata da ragazzi provenienti da differenti culture, migranti e figli di migranti, ideata e diretta da Moni Ovadia e Centro Aggregativo Apollo 11.

Attività Live e Studio:
Capolinea, fondato assieme al batterista Francesco De Rubeis, al bassista Alessandro Corsi e al sassofonista Genzo Okabe. Nel 2004 pubblica il disco “VIETATO PARLARE”, lavoro d’esordio di Capolinea che raccoglie tutte composizioni originali. Prodotto da Capolinea e MIA Records; edito da GIARA Edizioni Musicali.
Nel 2007 pubblica il disco “GENTE ALEGRA”, prodotto da Capolinea.

Têtes De Bois, con i quali ha preso parte a numerose manifestazioni nazionali e ha partecipato, in qualità resident band, alla trasmissione “Fratelli e Sorelle D’Italia”, andata onda su La7 nel palinsesto estivo del 2011. Durante la trasmissione ha avuto modo di suonare con Simone Cristicchi, Roy Paci, David Riondino, Max Bruno e Francesco Pannofino.

Nel 2012 partecipa al “Palco a Pedali”, ideato dai Têtes De Bois. Lo spettacolo prevede la partecipazione di 128 ciclisti come generatori dell’energia necessaria ad alimentare il concerto. L’originale progetto ospita molti importanti esponenti della scena musicale italiana, tra i quali Elisa e Niccolò Fabi (durante la “Earth Hour” del WWF a Roma, Castel Sant’Angelo, il 31 marzo 2012). Attraverso i Têtes De Bois ha avuto modo di collaborare con numerosi personaggi del mondo della cultura tra i quali: Paolo Rossi, il disegnatore Sergio Staino, il visual arstist Licio Esposito, gli attori Danilo Nigrelli e Jerry Mastrodomenico, lo scrittore Chris Carlsson, Silvia Baraldini, il cantante del “Banco del Mutuo Soccorso” Francesco di Giacomo.

La Vague FM, versione quintetto del trio La Vague con Francesca Pirami (voce), Alessandro Corsi (basso), Francesco De Rubeis (batteria e percussioni) e Genzo Okabe (sax e sequencing).

Heart & Soul, quartetto vocale di musica soul e gospel composto anche da: Daniele Bazzani (chitarra e cori), Gina Fabiani (voce solista) e Daniela Di Bari (voce solista).

Nel 2008 partecipa, con Francesco De Rubeis, Marco Zenini, Filippo Marcheggiani e Genzo Okabe al Festival delle Letterature 2008, accompagnando il reading dello scrittore inglese Nick Hornby (“Alta Fedeltà”, “Febbre a 90°”, “Non Buttiamoci Giù” “Tutto Per Una Ragazza”, “31 Songs”, “About A Boy”).

Ha collaborato negli anni con:
Rossana Casale, Emiliano Begni, Ermanno Dodaro, Fabrizio La Fauci, Lorenzo Gentile, Danilo Nigrelli, Licio Esposito, Miki Piperno, Roberto Berini, Paolo Camerini, Andrea Avena, Alessandro D’Aloia, Massimo Nunzi, Mike Applebaum, Eric Daniel, Urban Soul, Filippo Marcheggiani, Marco Zenini, Trombe Rosse (orchestra con la quale ha potuto suonare con Enrico Pierannunzi, Danilo Rea, Fabrizio Bosso, Xavier Girotto, Marco Siniscalco, Felice Reggio e altri ospiti), Orchestra Sinfonica di Frosinone (in occasione della manifestazione “Happy Christmas from… Rome 2009” con la direzione di Ennio Morricone, Paolo Ponziano Ciardi e del mons. Pablo Colino – ospiti della serata: Amii Stewart, Cecilia Gasdia, Angelica Sepe, Al Bano Carrisi).

Dal 2003 collabora con Toni Armetta all’interno dello studio di registrazione “Doctor Strauss Digital Recording Studio” per registrazioni e editing, in produzioni funky, pop, rock.

Nel 2012 fonda, assieme al batterista Luca Fareri l’equipe di produzione musicale LS Project Studio.

Discografia:
2004 Capolinea – Vietato Parlare
2005 Green Rose – First Journey
2006 Micki Piperno – All Of Me
2007 Urban Soul – Uno
2007 Capolinea – Gente Alegra
2008 La Vague – La Vague
2009 Rossana Casale – musiche per lo spettacolo “Fiori d’Acciaio”
2010 Rossana Casale – musiche per lo spettacolo “Svegliati e Sogna”
2011 Andrea Gentili – Tana Libera Tutti (in uscita nell’estate del 2012)
2012 La Vague – Cabaret Electrìc (ospite al pianoforte nel brano “What I’d Like For Christmas”)