REGOLAMENTO / SCHEDA D’ISCRIZIONE

 

Regolamento (pdf)

Scheda d’iscrizione (pdf)

V° CONCORSO INTERNAZIONALE DI CHITARRA

“FERDINANDO CARULLI”

ROMA  1 – 2  GIUGNO 2013

 

REGOLAMENTO

Il concorso si svolgerà sabato 1 e domenica 2 giugno 2013 a Roma, presso il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo (Viale Lincoln 3) e sarà articolato in due fasi: Eliminatoria e Finale.

Partecipanti

Il Concorso è senza limiti d’età e aperto a chitarristi di ogni nazionalità.
Dedicato a solisti e cameristi (Duo di chitarre; canto/chitarra; violino/chitarra; viola/chitarra; flauto/chitarra; pianoforte/chitarra; Trio o Quartetto; chitarra e archi).
È possibile partecipare al Concorso sia in veste di solisti che di cameristi.
I concorrenti dovranno presentarsi (muniti di un documento valido di riconoscimento) alle ore 10:30 del giorno 1 giugno presso la Biblioteca del Museo Nazionale dell’Alto Medioevo per il sorteggio dell’ordine di chiamata. È obbligatorio essere presenti all’appello. I concorrenti, prima dell’esecuzione, dovranno presentare alla commissione giudicatrice una copia della partitura delle composizioni da eseguire ed un documento d’identità valido. I vincitori hanno l’obbligo di partecipare alla premiazione e al concerto finale, pena la non assegnazione del premio.

I categoria: solisti
II categoria: musica da camera

Eliminatoria
I e II categoria:
a) una composizione a scelta tra le opere di F. Carulli.
b) un programma a libera scelta della durata di 10 minuti circa.
Finale
I e II categoria:
a) un programma a libera scelta della durata di 15 minuti circa.
Le composizioni dovranno essere tratte dal repertorio originale per chitarra, fino al XXI sec.
Saranno accettate anche le trascrizioni dalle intavolature per chitarra rinascimentale, vihuela, liuto, chitarra barocca e le trascrizioni dai brani di I. Albèniz e E. Granados.
Le composizioni originali per chitarra rinascimentale, vihuela e chitarra barocca potranno essere eseguite su strumenti filologici. Il repertorio ottocentesco potrà essere eseguito sulla chitarra romantica.
Le composizioni suonate nell’eliminatoria potranno essere ripetute nella finale.

Programma del concorso
Eliminatoria: 1 giugno alle ore 10:30 presso la Biblioteca del Museo Nazionale
dell’Alto Medioevo: appello e a seguire svolgimento della prova.
Finale
: 2 giugno alle ore 10:30 presso la Biblioteca del Museo Nazionale dell’Alto Medioevo: esibizione dei finalisti, proclamazione dei vincitori.
Concerto dei vincitori e cerimonia di premiazione
:
2 giugno alle ore 18:00 presso l’aula con Opus Sectile di Porta Marina del Museo Nazionale dell’Alto Medioevo.

Modalità d’iscrizione
La scheda d’iscrizione dovrà essere spedita per e-mail o posta entro il 24 maggio 2013, compilata in ogni sua parte in stampatello maiuscolo. La scheda d’iscrizione dovrà essere corredata da: programma che il candidato intende eseguire nelle prove previste, curriculum vitae, fotocopia di un documento valido di riconoscimento, copia del versamento della tassa di iscrizione. L’ammissione al concorso, che verrà comunicata tramite e-mail o telefonicamente, ad ogni partecipante, avviene una volta constatata la validità e conformità dei documenti e delle informazioni richieste dall’organizzazione.

Tassa d’Iscrizione
La tassa di iscrizione è di € 40,00 per i solisti, € 25,00 (a componente) per i cameristi e potrà essere versata tramite bonifico bancario sul c/c (indicato nella scheda d’iscrizione) dell’Associazione Culturale Totemtanz.

Premi Cat. Solisti                                                     
Primo Premio Ferdinando Carulli:
400,00 euro, Concerto e Diploma.
Secondo
Premio Ferdinando Carulli:
200,00 euro e Diploma.
Terzo
Premio Ferdinando Carulli:
Diploma.

Premi Cat. Musica da camera
Primo Premio Ferdinando Carulli:
400,00 euro, Concerto e Diploma.
Secondo Premio Ferdinando Carulli:
200,00 euro e Diploma.
Terzo Premio Ferdinando Carulli:
Diploma.

Premio Giancarlo Matone:
Solista o Gruppo da camera: 400,00 euro.

I vincitori terranno un concerto il 2 giugno alle ore 18:00 presso l’aula con
Opus Sectile di Porta Marina del Museo Nazionale dell’Alto Medioevo.

Giuria
La Giuria – composta dai Maestri: Domenico Ascione, Giuliano Balestra, Roberto Laneri, Fabio Sartori, Eleonora Vulpiani – delibererà attraverso un punteggio aritmetico alla fine di ciascuna prova. Tale punteggio sarà ottenuto dalla media dei voti formulati dai singoli commissari, escludendo il voto più alto e quello più basso. La Giuria ha la facoltà di chiedere ai concorrenti la ripetizione di uno o più brani. Il giudizio finale espresso dalla Giuria è inappellabile. Qualora un concorrente risulti allievo di un Giurato, quest’ultimo verrà escluso dalla relativa discussione e votazione. Il voto di tale giurato sarà apposto d’ufficio e corrisponderà alla media aritmetica dei punteggi dati a tale concorrente dagli altri componenti della giuria.

Tutela della privacy
Ai sensi del d. lgs. 196/2003 s’informa che i dati personali forniti all’atto dell’iscrizione del Concorso saranno conservati ed utilizzati per “nalità inerenti l’iscrizione e partecipazione al concorso nonché per l’invio di materiale informativo e divulgativo. La comunicazione e diffusione dei dati potrà avvenire solo per le finalità indicate. Il conferimento dei dati è obbligatorio per la partecipazione al Concorso. I dati verranno trattati esclusivamente da eventuali responsabili e/o incaricati all’uopo indicati. Tutte le fasi del Concorso sono pubbliche e potranno essere diffuse dalla Radiotelevisione.
I partecipanti al Concorso rinunciano fin d’ora ed in via definitiva ad ogni diritto, anche di natura economica, che possa derivare loro dalla distribuzione delle registrazioni video/audio, dalla diffusione radiotelevisiva o telematica, riconoscendo che ogni diritto sul suddetto materiale appartiene in via esclusiva all’organizzazione (Ass. Cult. Totemtanz). La compilazione della scheda d’iscrizione ed il suo invio implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme stabilite dal presente regolamento. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Roma. La Direzione si riserva di apportare eventuali modi”che al presente regolamento, che saranno prontamente segnalate ai concorrenti via e-mail e indicate sul sito del Concorso.
Tutte le prove del Concorso sono pubbliche.
Si può quindi assistere gratuitamente alle esibizioni
dei partecipanti.

 

Lascia un Commento

Blogging Sites